CNA Forlì-Cesena segnala un’opportunità per aspiranti imprenditori: contributi a fondo perduto per sostenere la nascita di realtà extra agricole nelle zone rurali più marginali, creando nuova occupazione, potenziando la ricettività turistica e la fornitura di servizi, con interventi di sostegno all’imprenditoria in settori diversi da quello agricolo.

Si tratta del bando promosso dal GAL L’Altra Romagna per l’avvio e la qualificazione delle microimprese extra agricole in aree rurali.

Il bando è rivolto a persone fisiche che sviluppano progetti nei seguenti comuni in provincia di Forlì-Cesena: Bagno di Romagna, Borghi, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese (parziale), Castrocaro Terme e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Faenza (parziale), Galeata, Meldola, Mercato Saraceno, Modigliana, Montiano, Portico e San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Riolo Terme, Rocca San Casciano, Roncofreddo, Santa Sofia, Sarsina, Sogliano al Rubicone, Tredozio, Verghereto..

Il bando concede un contributo fino al 60% delle spese sostenute per avviare l’attività. Le richieste dovranno essere presentate entro il 9 novembre 2020.

Scarica scheda del Bando

Per informazioni compila il form:

Nome e Cognome *

Email *

Messaggio