Logo CNA Forlì Cesena

04-07-2019 | Opportunità

Contributi della Regione Emilia-Romagna per il sostegno alle Start Up innovative

Contributi della Regione Emilia-Romagna per il sostegno alle Start Up innovative

La pubblicazione del bando regionale a sostegno delle start up innovative è giunta alla sua quarta edizione.

La Regione Emilia-Romagna mette a disposizione 2,4 milioni di euro di Fondi europei-Por Fesr del 2019 per finanziare nuove imprese ad alto contenuto innovativo, in grado di sviluppare inedite nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione, al fine di generare opportunità occupazionali.

I progetti imprenditoriali dovranno basarsi sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca finalizzata a nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia o ad alto contenuto innovativo; i progetti medesimi dovranno avere ricaduta innovativa e di diversificazione su almeno uno dei seguenti ambiti produttivi: agroalimentare, edilizia e costruzioni, meccatronica e motoristica, industria della salute e del benessere, industrie culturali e creative e innovazione nei servizi.

Le spese ammissibili, che dovranno essere sostenute dall’1/1/2020 al 31/12/2020, riguardano:

  • TIPOLOGIA A. Progetti per la realizzazione dei primi investimenti necessari all’avvio dell’impresa e alla messa sul mercato dei prodotti/servizi oggetto di precedente attività di ricerca, con un importo minimo di € 80.000
  • TIPOLOGIA B. Progetti per la realizzazione di investimenti per l’espansione di start up già avviate, per quanto riguarda sedi produttive, logistiche e commerciali e l’aumento di dotazioni tecnologiche, con un importo minimo di € 150.000.

Nel caso di progetti che riguardino industrie culturali e creative, innovazioni sociali e servizi ad alta intensità di conoscenza, gli importi minimi di accesso sono ridotti a € 50.000 per la Tipologia A e a € 80.000 per la Tipologia B.

CNA Forlì-Cesena è a fianco delle giovani imprese interessate ad approfondire e/o presentare domanda per l’ottenimento dei contributi previsti dalla misura regionale, con sede operativa in Emilia-Romagna e iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese riservata alle Start Up Innovative.

In particolare possono fare domanda micro e piccole imprese regolarmente costituite in forma di società di capitali dopo l'1 gennaio 2016 per progetti di avvio delle attività (Tipologia A) e dopo l'8 luglio 2014 per progetti di espansione di start up già avviate (Tipologia B).

Il contributo è a fondo perduto pari al 60% delle spese ammissibili, elevato al 70% nel caso di incrementi occupazionali a tempo indeterminato derivanti dall’attuazione del progetto (sono previsti tetti massimi di contributo per le diverse tipologie).

Le domande possono essere presentate dalle ore 10 del 8 luglio 2019 alle ore 17 del 11 ottobre 2019.

Per maggiori informazioni e per la redazione e presentazione delle domande, rivolgersi agli specialisti di CNA Forlì-Cesena: