Il corso è co-finanziato con risorse del Programma Fondo sociale europeo Plus 2021-2027 della Regione Emilia Romagna

Operazione Rif. PA 2022-18101/RER approvato con DGR n. 2054/2022 del 28/11/2022

“Documentario animato ed effetti speciali”

Corso gratuito di alta formazione per il settore del cinema e dell’audiovisivo

DESCRIZIONE DEL PROFILO

Il percorso “Documentario animato ed effetti speciali” intende formare figure professionali in grado di ideare e realizzare un documentario animato che racconti progetti virtuosi di sostenibilità presenti sul territorio, coniugando capacità tecnico-artistiche, critico-teoriche e creatività. Si approfondiranno le principali tecniche di produzione di questo nuovo format audiovisivo con un forte accento sull’animazione come mezzo di espressione e sugli effetti speciali come veicolo di efficacia.

La figure formate opereranno nelle aziende del settore audiovisivo e agenzie di comunicazione multiservizi che realizzano video e si misureranno in diversi ambiti con i quali l’audiovisivo può interagire: produzioni cinematografiche, produzione multimediale, animazione digitale, informazione culturale, pubblicità, comunicazione social.

CONTENUTI E DURATA PERCORSO

Il percorso avrà una durata complessiva di 440 ore di cui 400 di aula e laboratori e 40 ore di project work e vedrà l’articolazione dei seguenti moduli:

  1. ORIENTAMENTO AL PROFILO PROFESSIONALE E PRESENTAZIONE DEL CORSO
    • Presentazione del progetto e del profilo professionale
    • Illustrazione obiettivi e modalità di svolgimento delle attività
    • Il Fondo Sociale Europeo, finalità e obiettivi
    • Il gruppo allievi – socializzazione
  2. INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO DOCUMENTARIO
    • Storia e teoria del cinema documentario
    • Il documentario animato come mezzo di comunicazione del contemporaneo
    • Campi di applicazione del documentario animato
  3. INTRODUZIONE ALL’ANIMAZIONE
    • L’animazione come mezzo di espressione, lo sviluppo della tecnica e l’utilizzo che artisti, animatori e registi ne hanno fatto e ne fanno tuttora
    • Panoramica delle tecniche disponibili – cutout animation, clay animation, rotoscoping, after effects
    • Costruzione della scelta stilistica
    • Possibili sviluppi professionali e conoscenza dei settori di applicazione
    • Tecniche del creative brainstorming
    • Dinamiche del lavoro in team, regole e simulazioni
  4. LA PRE-PRODUZIONE
    • Analisi dei fabbisogni dell’utente, studio del contesto (progetti di sostenibilità), e ricerca fonti cui fare riferimento
    • Sviluppo del concept
    • La sceneggiatura: dall’idea al soggetto, dal trattamento della sceneggiatura all’interno della redazione del progetto documentario animato
    • La storyboard
    • Scrivere per l’animazione: fondamenti espressivi del genere animato
    • Linguaggio filmico e tecniche di storytelling
    • Sviluppare il progetto di documentario animato per raccontare la sostenibilità
    • I sopralluoghi, la scelta dell’argomento, la creazione dei personaggi e del soggetto
    • Organizzazione del lavoro: come svolgere le ricerche
    • L’uso dei materiali d’archivio
    • Stesura del piano di lavoro
    • Disciplinare del Marchio Green Film (la green production): conoscenza delle pratiche lavorative per aumentare il livello di sostenibilità ambientale del processo di realizzazione di un’opera audiovisiva
    • Organizzazione del budget
    • Contrattualistica e diritti d’autore
    • Legislazione, fondi regionali e comunitari, tax credit.
  5. LA PRODUZIONE DOCUMENTARIA
    • Regia documentaria
    • Strumenti di ripresa: mirrorless, reflex Full Frame e Aps C, telecamere
    • Tecniche di ripresa a terra e con drone: camera a mano, campo-controcampo, steadycam shot, piano sequenza, carrellata, zoomata, long tracking shot, wide shot
    • Tecniche di ripresa digitali: strategie di software applicabili, riutilizzo del codice, soluzioni open source e plug in, formati e compressioni, problemi e soluzioni per cross browser e cross platform, codec di ripresa (raw, prores, avchd)
    • Fotografia e studio della luce: gestire la luce, il colore, le forme e lo spazio; vari stili di illuminazione e utilizzo della luce come mezzo per raccontare
    • Le interviste
    • Presa diretta e sonoro
    • Troupe e organizzazione
  6. LA PRODUZIONE PER L’ANIMAZIONE DIGITALE ED EFFETTI SPECIALI
    • Le 11 regole per una buona animazione: acting, anticipation, timing, squash and stretch
    • Come lavorare su un set professionale di animazione: allestimento, ruoli e regole da applicare, gestione degli spazi, installazione dell’attrezzatura, cablaggio con i software utilizzati
    • Regia documentaria di genere animato
    • Costruzione moonboard
    • Progettazione di un’animazione in After Effects
    • Realizzazione Character design
    • Shape Layers: tools vettoriali in movimento e fotogrammi chiave
    • Combinazione animata col materiale reale/filmato
    • Composing: Green screen, maschere e trasparenze
    • Character Animation ed effetti speciali: come riggare e muovere un personaggio
    • Produzione e gestione del documentario animato con effetti visivi
    • Conoscere e gestire i visual FX di Ae
  7. POST PRODUZIONE E COLOR CORRECTION
    • Introduzione alle tecniche di montaggio e alla post produzione
    • Software per la post produzione Abobe Premiere
    • Software per la color correction DaVinci Resolve
    • Montaggio delle riprese e sottotitolazione
    • Animare un testo e infografiche: After Effects
    • Tracciamento di oggetti e stabilizzazione del movimento
    • Rotoscoping e le diverse tecniche per creare maschere
    • Correzioni colore primarie e secondarie
    • Color grading
    • Montaggio suono, tecniche e audio e post produzione
    • Finalizzazione progetto
  8. PROMOZIONE, DISTRIBUZIONE E COMUNICAZIONE
    • Strumenti e canali di promozione
    • Pitch come strumento di comunicazione e marketing
    • Storytelling e viewer engagement
    • Diffusione
  9. RICERCA DEL LAVORO, AUTOIMPRENDITORIALITA’ E SICUREZZA SUL LAVORO
    • Le caratteristiche del mercato di riferimento
    • Tecniche e strategie per la ricerca attiva del lavoro coerente agli obiettivi professionali
    • Intraprendere un lavoro autonomo: principali caratteristiche, servizi all’autoimpiego
    • Nozione di igiene degli ambienti e delle attrezzature
    • Principi fondamentali della sicurezza nei luoghi di lavoro
    • La legge 81/2008
    • La sicurezza sul set.

DESTINATARI

Numero partecipanti: 12

Requisiti FORMALI:
– residenza o domicilio in Regione Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione al corso
– condizione rispetto alla formazione-istruzione: aver assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto dovere all’istruzione formazione, con conoscenze-capacità attinenti l’area professionale, acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali o informali.

Sono valutate come essenziali per l’ammissione al corso le conoscenze e competenze relative a:
– Informatica di base e programmi audio-video.

Saranno considerate prioritarie esperienze lavorative come tecnico o altra figura di supporto in una produzione di documentari e/o di prodotti animati ma altrettanto rilevanti saranno le esperienze a livello amatoriale nella partecipazione alla produzione audiovisiva.

DATA DI AVVIO PREVISTA primavera 2023

 

MODALITÀ DI SELEZIONE

Il processo di selezione sarà sempre attivato e documentato anche nei casi in cui il numero di utenti ammissibili non risulti superiore ai posti disponibili.

La selezione avverrà attraverso:

– Analisi domande di iscrizione, CV e documentazione allegata a cura del coordinatore di progetto

– PROVA SCRITTA – domande a risposta multipla su informatica e sulle principali funzionalità dei software di produzione audio-video -domande a risposte aperte sulle fasi di costruzione di un prodotto audio visivo Modalità collettiva, durata 1 ora. Peso: 50%.

– PROVA ORALE – Colloqui orali individuali motivazionali e psico-attitudinali finalizzati a chiarire le caratteristiche della figura professionale, i possibili sbocchi, capacità relazionali, atteggiamento propositivo, esperienze nel settore. Modalità individuale, durata 15 minuti. Peso: 50%.

Il processo di selezione potrà prevedere, in sostituzione della prova scritta, una prova pratica valutabile su criteri oggettivi e misurabili.

SEDE DI SVOLGIMENTO

CNA FORMAZIONE Forlì Cesena, Via Mulini 35, Cesena

Alcune lezioni lezioni verranno svolte presso le sedi dei partner coinvolti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Non prevista: percorso gratuito, co-finanziato con risorse del programma Fondo sociale europeo Plus 2021-2027 della Regione Emilia Romagna.

ATTESTATO RILASCIATO

Al termine del percorso sarà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento del 70% di presenza.

    Nome e Cognome* Codice Fiscale* Comune* Email* Cellulare*