Dopo lunghi e intensi negoziati, il 24 dicembre 2020 la Commissione Europea ha raggiunto un accordo con il Regno Unito che definisce le condizioni della futura collaborazione fra Regno Unito e Unione Europea.

A partire dal 1° gennaio 2021 il Regno Unito ha lasciato il mercato unico e l’unione doganale dell’UE, sancendo così la fine della libera circolazione delle persone, delle merci e dei capitali. Nonostante la firma di questo importante accordo, ci sono molti cambiamenti rilevanti che riguardano i consumatori e soprattutto le imprese.

Di questo tratteremo al webinar che si terrà lunedì 25 gennaio, ore 17.00, con Prof.Dr. Giuseppe De Marinis – Studio Tupponi, De Marinis, Russo & Partners

Questo il dettaglio del programma:

  • La SOFT Brexit è diventata realtà: Cosa prevede l’accordo?
  • Come cambierà il framework legislativo;
  • Brexit: gli effetti su operatività doganale;
  • L’introduzione dei controlli doganali all’importazione distinti in tre momenti: 1 gennaio 2021, 1 aprile 2021 e 1 luglio 2021;
  • Convenzioni internazionali (ATA – TIR), l’operatività è prevista a partire dal 1 gennaio 2021;
  • Gestione dell’origine alla luce della soft Brexit: le regole di origine preferenziale, Sistema Rex e relativi adempimenti;
  • Cenni di fiscalità indiretta: quali i principali cambiamenti?

COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE

    Nome e Cognome*

    Ragione sociale*

    Partita Iva*

    Comune*

    Associato CNA?*

    Email*

    Cellulare*

    Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) acconsento al trattamento dei dati finalizzato a comunicazioni del Sistema CNA, comprese quelle inerenti gli obblighi spettanti la mia impresa o attività promozionali. Inoltre, attraverso l'atto volontario e non necessario di abilitazione e accensione della propria webcam, acconsento all'utilizzo di riprese audio e video e alla loro diffusione mediante i canali istituzionali di CNA Forlì-Cesena (Sito web www.cnafc.it, Youtube). Per ulteriori informazioni si rimanda all’informativa privacy.