Il capitolo VI del Decreto Agosto dedicato al sostegno e rilancio dell’economia prevede anche il rifinanziamento di diverse misure a favore delle imprese, tra cui la misura “Beni StrumentaliLegge Nuova Sabatini, che come noto, è volta ad agevolare i nuovi investimenti delle imprese per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, software e tecnologie digitali.

Prima del rifinanziamento le risorse destinate alla Nuova Sabatini erano in via di esaurimento. Quindi il Governo ha deciso di sostenere le PMI con un ulteriore stanziamento, dando continuità all’iniziativa di sostegno agli investimenti delle PMI in beni strumentali d’impresa. Infatti l’articolo n. 60, comma 1, del Dl 104/2020 stabilisce un nuovo stanziamento pari a 64 milioni di euro.

In sintesi la Legge Nuova Sabatini prevede:

  • un finanziamento agevolato da parte di banche e società di leasing convenzionate;
  • un contributo ministeriale ordinario o maggiorato;
  • un eventuale garanzia del “Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese” fino all’80% dell’ammontare del finanziamento.

Il finanziamento può essere di importo compreso tra 20.000 euro e 4 milioni di euro per ciascuna impresa, plafond che si può raggiungere anche con più domande, e di durata non superiore a 5 anni.

Ricordiamo che il contributo ministeriale è calcolato convenzionalmente sulla base di un tasso di interesse composto del:

  • 2,75% per investimenti ordinari;
  • 3,575% per investimenti in tecnologie e sistemi rientranti nella sfera di “Industria 4.0”

Infine, il DL Semplificazioni ha raddoppiato a 200 mila euro la soglia di investimento/finanziamento che dà diritto al contributo in un’unica soluzione, anziché suddiviso in 5 anni. Questa importante novità, che diventerà operativa a breve, comporterà una forte accelerazione nei tempi di erogazione dei contributi alle imprese.

Per ogni altra informazione, consulenza e assistenza alla presentazione delle domande e successive rendicontazioni rivolgersi all’ufficio Credito e Bandi CNA.

Oppure compila il form:

Nome e Cognome *

Email *

Messaggio