Nella nostra prima indagine di aprile abbiamo dato la parola ad artigiani, piccoli imprenditori e professionisti per farci sapere cosa ne pensassero dell’efficacia delle misure del Governo per affrontare la Fase 1 dell’emergenza Coronavirus e per accelerare l’avvio della Fase 2.

Oltre 14mila le risposte, un risultato straordinario, che ci ha permesso di portare le risposte e proposte raccolte ai diversi tavoli con le istituzioni. Siamo stati, grazie a questa grande partecipazione, davvero portavoce delle esigenze del mondo produttivo. Vogliamo farlo ancora. Per questo abbiamo avviato una nuova indagine sul credito rivolta a chi ha chiesto di accedere alla moratoria sui finanziamenti, di accenderne di nuovi o di rinegoziare linee in essere (misure contenute nei decreti “Cura Italia” e “Credito e Liquidità“).

Ecco il link per rispondere al questionario.