Logo CNA Forlì Cesena
home | Unioni | Costruzioni

Costruzioni

Tutela e rappresenta le imprese del comparto edile, un settore complesso che riunisce professionalità molto diverse l’una dall’altra, che riguarda la costruzione di edifici e di infrastrutture di qualsiasi tipo: da chi si occupa di ponteggi ed escavazione di ghiaia e sabbia, a chi si dedica a intonacatura, tinteggiatura, pavimentazione, isolamento termico o acustico, oppure alle pavimentazioni industriali e alla realizzazione di strade, e infine posa in opera di coperture in legno.

CNA Costruzioni rappresenta anche le imprese che producono ceramiche, mattoni, tegole e altri prodotti per l’edilizia, come anche i marmisti e i vetrai. Senza dimenticare chi si specializza in restauro o decorazione.
Un universo ricco e variegato, che conta oltre 1.500 imprese nella provincia di Forlì-Cesena.

CNA promuove forme associate di impresa, come ATI, consorzi e reti di imprese; partecipa agli Enti paritetici di settore (Cassa Edile – CEDAIER, EBER e Scuola Edile); predispone le pratiche relative all’attestazione SOA; dà consulenza per la partecipazione a gare d’appalto, come anche formazione e aggiornamento professionale per i titolari e i dipendenti.

 

In evidenza

15-10-2019

Contributi per l'installazione di sistemi di sicurezza antirapina

La Camera di Commercio della Romagna ha messo a disposizione un contributo con lo scopo di supportare le piccole e medie imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini, nel prevenire e fronteggiare i fenomeni di microcriminalità, per la concessione di contributi finalizzati all’installazione di sistemi di sicurezza, conformi ai principi predisposti dal Garante per la protezione dei dati personali in materia di videosorveglianza.


15-05-2019

È uscito il tariffario Comparto Casa 2019

Per il venticinquesimo anno consecutivo, le Associazioni Artigiane C.N.A. e Confartigianato di Forlì e Cesena offrono a tutto il territorio la "Guida Orientativa di Riferimento alle Prestazioni del Comparto Casa".


23-04-2019

Decreto sblocca cantieri n. 32 18.4.2019 pubblicato G.U.

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Sblocca cantieri N. 32 del 18/04/2019 che introduce disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici.