Logo CNA Forlì Cesena
home | Unioni | Comunicazione e terziario avanzato

Comunicazione e terziario avanzato

CNA Comunicazione e Terziario avanzato rappresenta oltre 300 imprese del comparto della comunicazione, dell’Information Technology (ICT) e dei servizi innovativi, che possono essere raggruppate in tre macroaree strettamente connesse fra loro:

Grafica/Editoria: agenzie di comunicazione, stampa, cartotecnica, studi grafici, editoria, copisterie.

Foto/Video: studi di videoproduzione, cine e video-operatori, fotografi.

Informatica e terziario avanzato: produzione e assistenza software, realizzazione siti web e prodotti multimediali, consulenti aziendali, traduzioni e interpretariato, vendita e installazione prodotti informatici, call center.

Oltre ai suoi servizi tradizionali, a queste aziende CNA offre formazione specifica e aggiornamento professionale; creazione di opportunità economiche e di mercato; consulenza specialistica sui singoli mestieri, sugli studi di settore, sui contratti di lavoro, sulla legislazione; infine progetti e iniziative specifiche di settore.

 

In evidenza

02-03-2017

CNA e le imprese: connessi al cambiamento

Al via le assemblee per il rinnovo degli organi dell’Associazione che raggruppa 10.728 imprenditrici e imprenditori in provincia. In totale 21 appuntamenti tra marzo e maggio, perché è importante partecipare.


27-02-2017

Operatori di comunicazioni elettroniche: contributi 2017 dovuti all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Pubblicata in Gazzetta ufficiale la Delibera contenente misura e modalità di versamento del contributo dovuto all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) per l'anno 2017 dai soggetti che operano nei settori delle comunicazioni elettroniche e dei servizi media.


02-02-2017

Piano Industria 4.0: le nuove tecnologie che "alzano" il PIL

La quarta rivoluzione industriale è ormai avviata, ma dal punto di vista internazionale l'Italia si trova ancora in posizione arretrata in termini di connettività, capitale umano, uso di internet, servizi pubblici digitali.