Logo CNA Forlì Cesena
home | Unioni | Agroalimentare

Agroalimentare

L’agroalimentare è uno dei settori chiave dell’economia del nostro territorio e CNA rappresenta una parte importante di questa realtà:

574 imprese tra alimentari, agricole, pubblici esercizi ed erboristerie.

Una gamma di lavorazioni che spazia dalla panificazione alle paste fresche e secche, dalla gastronomia ai formaggi, dalle diverse tipologie di lavorazioni delle carni e del pesce alle conserve vegetali e ai distillati e liquori, dalle erboristerie e laboratori di produzione di integratori alimentari, fino alla pasticceria e al settore dolciario, nonché la gelateria, i pubblici esercizi e altro ancora.

Un sistema dinamico, capace di valorizzare la tradizione e l’identità locale, in forte integrazione con il territorio, l’ambiente e il turismo, in un’ottica di costante innovazione.

 

In evidenza

16-01-2020

Nuovi contributi per le attività di commercio al dettaglio di alimenti e bevande

Riqualificazione e valorizzazione di attività commerciali e di pubblico esercizio presenti in Emilia-Romagna: ecco gli obiettivi del nuovo bando regionale segnalato da CNA Forlì-Cesena


02-01-2020

La Commissione UE raccomanda di monitorare i livelli di acrilammide negli alimenti

Nel 2017 con il Regolamento (UE) 2017/2158 la Commissione ha introdotto l'obbligo per gli operatori che producono e immettono sul mercato determinati prodotti alimentari di predisporre un programma per la campionatura e l'analisi dei tenori di acrilammide negli alimenti e di applicare misure di attenuazione per raggiungere il tenore di acrilammide più basso che si possa ragionevolmente ottenere, al di sotto dei livelli di riferimento stabiliti dal medesimo regolamento.


02-01-2020

Nascono i Distretti del cibo in Emilia-Romagna

Nascono i distretti del cibo in Emilia-Romagna, nuove strutture radicate nel territorio per promuoverne lo sviluppo, garantire la sicurezza alimentare, la coesione e l’inclusione sociale, ridurre l’impatto ambientale e lo spreco alimentare.