Logo CNA Forlì Cesena

15-05-2019 | Primo piano

Pagamento diritto annuale 2019, in scadenza con la dichiarazione dei redditi

Pagamento diritto annuale 2019, in scadenza con la dichiarazione dei redditi

Il Ministero delle Attività Produttive, ha determinato gli importi del diritto annuale da versare alle Camere di Commercio dalle imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese.

Per il diritto annuale dovuto per l'anno 2019 sono stati confermati gli importi del 2018 (Nota MISE n. 0432856 del 21-12-2018).

Si ricorda che sono tenute al pagamento del diritto annuale le imprese che al 1° gennaio dell’anno di riferimento sono iscritte o annotate nel Registro Imprese, nonché le imprese iscritte o annotate nel corso dell’anno di riferimento.

Sono soggetti al pagamento anche le Associazioni o similari iscritti solo al R.E.A.

Il versamento, nella maggioranza dei casi, deve essere effettuato con modello F24 e con possibilità di compensazione con eventuali crediti di tributi a favore del contribuente, entro il 30 giugno 2019 (che, cadendo di domenica, slitta al 1 luglio) o, entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.

Permane la possibilità di versare entro il 31 luglio 2019, aggiungendo lo 0,4% del diritto dovuto.

Eventuali proroghe di scadenze si applicheranno automaticamente anche al diritto annuale camerale.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi presso gli uffici CNA Forlì-Cesena, servizio Creaimpresa.