Logo CNA Forlì Cesena
home | Il sistema cna | CNA Solidale | Passaparole

Passaparole

Che cos’è Passaparole
Passaparole, un progetto promosso da CNA Solidale in collaborazione con la cooperativa Tre Civette,  è lo scaffale di una biblioteca collettiva e capillare, disseminata in alcuni punti chiave della provincia di Forlì-Cesena.
Negli ospedali, ad esempio, e in altri luoghi di aggregazione, perché un buon libro è uno dei compagni più accoglienti e interessanti con cui passare il tempo.
Con Passaparole chiunque può prendere in prestito un libro con il patto di rimetterlo sullo scaffale dopo averlo letto. I primi scaffali Passaparole sono stati riempiti grazie a una donazione di CNA.

Un progetto triennale

Non è una novità assoluta che strutture pubbliche del territorio ricevano in dono libri come forma di beneficenza. Ma, in genere, questo succede sporadicamente e le donazioni sono scollegate tra loro. La novità è data dal fatto che un’Associazione di categoria leghi la propria immagine alla cultura e promuova la lettura attraverso un progetto pluriennale organico, continuativo e distribuito sull'intero territorio provinciale.

Come funziona Passaparole

Ogni anno CNA Solidale, in collaborazione con la cooperativa Tre Civette, identificherà le 4 strutture del territorio, suddivise per settori operativi, in cui saranno collocati gli scaffali marchiati CNA Solidale, costruiti appositamente dagli artigiani e contenenti i libri regalati dall'Associazione. La cooperativa Tre Civette si occuperà di selezionare i titoli più idonei alle destinazioni individuate.
Gli spazi di lettura saranno inaugurati con specifici eventi che, in alcune occasioni, prevederanno la  partecipazione di scrittori, giornalisti ed esponenti del panorama culturale italiano come testimonial del progetto.

Ognuno può partecipare

Il nostro obiettivo è che sempre più persone aderiscano a questa iniziativa donando i propri libri importanti, quelli che hanno lasciato in loro un segno. Passaparole infatti non vuole solo avvicinare i libri alle persone, vuole mettere in circolo il sapere e la bellezza delle parole e far crescere, per contagio, la voglia di leggere e il numero dei lettori.
È possibile donare i libri sia in tutti gli uffici CNA che nelle strutture che aderiscono al progetto.
Nei primi cinque mesi sono stati raccolti più di 1.000 libri.
Sono in fase di progettazione, inoltre, altre attività legate al progetto, come il Circolo dei lettori.

Leggi le notizie:

Inaugurazione di Passaparole a Cesena